Britannical – Made in London

text by Enrico Fragale Esposito

Di tutti i posti che eravamo abituati a visitare, Londra è uno di quelli che ci manca di più. Lo shopping a Oxford Street, i pranzi etnici a Soho, i caffè di Shoreditch… e lo stile UK che trova nel trench il suo marchio di fabbrica.

Ci pensa Britannical a condividere con noi quelle vibes un po’ vintage e un po’ sartoriali che solo un cappotto “made in London” (questo il nome della collezione) può dare. Lanciatosi nella collezione bimbo il brand ha riadattato tweed e tartan alle nuove generazioni. Tutti i modelli hanno nomi di quartieri londinesi: l’Islington con la sua linea a trapezio, il Kensington con ispirazione 60’s o ancora l’unisex Marylebone a tema geometrico.

Tutta la linea è prodotta utilizzando lana di prima qualità nello stesso posto in cui nel 1800 risiedeva la fabbrica di famiglia.

EN
Of all the places we used to visit, London is the one we miss most. Shopping in Oxford Street, ethnic lunches in Soho, cafes in Shoreditch … and the UK style that finds its trademark in the trench coat.

Britannical shared with us those slightly vintage and tailored vibes that only a “made in London” (this is the name of the collection) coat can give. The label has launched into children’s collection, readapting tweed and tartan for the new generations. All the models take name from London’s neighborhoods: the Islington with its A line, the Kensington with 60’s inspiration or the geometric-themed unisex style Marylebone.

The whole line is produced using top quality wool in the same place where the family factory resided in the 1800s.

britannical.com
@britannical_london

Posted by Petra Barkhof